Quaderni d’arte # 2 – Giuliano Pastori


Monografia sull’artista romano Giuliano Pastori.

opere selezionate nell’ambito dell’ultima produzione del pittore, dal 2009 ad oggi. Il libro, interamente redatto in doppia lingua Italiano/Inglese, ospita i contributi critici degli storici dell’arte Silvano Manganaro – introduzione e Susanna Horvatovičová – postfazione; l’intervista all’autore di Giovanna Costanza Meli, storica dell’arte e curatrice della collana; la sezione apparati con riproduzioni fotografiche delle opere pittoriche a tecnica mista e delle installazioni più recenti.

– Prima edizione: Settembre 2011
Testi critici: Silvano Manganaro; G.C. Meli; Susanna Horvatovičová.
Editor traduzioni: Nicoleugenia Prezzavento
Traduzioni di: Elena Bellantoni; Elise Blue; Nicoleugenia Prezzavento.
Fotografie di: Giuliano Pastori; Fabio Savagnone.

La collana:
La collana Quaderni d’arte si rivolge agli artisti contemporanei, nell’ottica di una ricognizione ad ampio raggio tra esperienze diverse che spaziano dalla pittura al video, dalla scultura alla performance, in ambito italiano ed europeo. L’obiettivo delle monografie consiste nel dare la possibilità ad artisti anche inediti e meno conosciuti in ambito internazionale di approfondire gli aspetti intimi e profondi delle scelte estetiche, e le matrici poetiche, culturali, politiche del loro lavoro. A tal fine ogni pubblicazione contiene testi critici e interviste agli autori che consentono un approccio diversificato ai temi e alle caratteristiche delle opere scelte. La traduzione dei testi principali in inglese risponde all’esigenza di favorire una circolazione più efficace delle pratiche artistiche e delle informazioni ad esse relative, in sintonia con la dimensione di interculturalità che l’arte contemporanea afferma con forza.

L’autore:
Giuliano Pastori nasce a Roma nel 1975. Artista autodidatta, laureato in Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università La Sapienza di Roma, ha legato la sua formazione all’approfondimento della ricerca storico critica dell’arte contemporanea e allo studio della fotografia e delle tecniche digitali, attraverso la frequenza di corsi teorici e pratici e del master in Movie Design Progettazione strategica dell’artefatto audiovisivo e multimediale nei settori, cinema, televisione e nuovi media, presso il Politecnico di Milano Facoltà di Design. Ha partecipato a mostre personali e collettive in diverse città italiane ed europee ed espone attualmente presso due gallerie d’arte contemporanea di Roma. Lavora con la pittura e la fotografia, ma sperimenta, al tempo stesso, un personalissimo linguaggio che coniuga scultura e installazione ambientale, utilizzando tecniche miste e supporti non convenzionali quali plastiche, formica, plexiglass, per esplorare la dimensione spaziale e cinetica del proprio paesaggio immaginario.
Nel 2011 l’artista Giuliano Pastori viene selezionato per il Padiglione Italia – Regione Lazio, della 54 Biennale di Venezia, con l’opera pittorica dal titolo “Crema”, presente in catalogo nella monografia a lui dedicata da Edizioni De Dieux.
Il suo percorso fotografico prosegue con la partecipazione al Circuito 2011, Festival Internazionale di Fotografia di Roma, Sala 1 – Centro Internazionale Arte Contemporanea 

Pizzofree:
I nostri libri riportano, in quarta di copertina, il marchio “prodotto pizzofree” in quanto prodotti di una società che aderisce alla campagna per la legalità Addiopizzo. http://www.addiopizzo.org I commercianti che hanno aderito alla campagna costituiscono un motore importante per il rilancio dell’economia in Sicilia e in tutta Italia, esponendosi in prima persona, con la propria attività e il proprio marchio, come esempio per la popolazione intera.

Stampato da: Stabilimento Tipolitografico Priulla, Palermo.
48 pagine
f.to cm 17×24
ISBN 978-88-905237-1-7
Euro 15,00

Per ordinare il libro “Giuliano Pastori” scrivere una e-mail all’indirizzo distribution@edizionidedieux.com